domenica 30 novembre 2014

Bracbah - Impressioni dell'editore

Ciao Amici!
In attesa dell'uscita ufficiale del libro e dei contenuti Extra (mini storie vissute dai personaggi del libro in maniera parallela e/o complementare al racconto principale e dei disegni dei personaggi) vi mostro l'impressione avuta dal mio editore.

BREVE SINTESI:
Il romanzo è un fantasy per cui la storia segue questo filone: demoni, elfi, gnomi, spiriti, re, principesse, cavalieri, animali parlanti… Il protagonista è un giovane contadino che ad un certo punto scopre di possedere la magia e di essere un mezzo elfo, inoltre è il prescelto, ovvero colui che deve salvare il regno dall’attacco demoniaco. Per raggiungere il suo obiettivo si avvale dell’aiuto di un fedele amico, un leone.

OSSERVAZIONI STRUTTURALI:
La trama segue un filo logico, i personaggi sono complessi ed il lettore può immedesimarsi e fare il tifo per la buona riuscita delle loro battaglie. Anche i dialoghi sono ben strutturati, e la storia non è scontata

ANALISI ETICA DEI CONTENUTI:
Il messaggio che il romanzo trasmette è assolutamente positivo. Il bene, infatti, vince sul male. Ognuno di noi possiede al suo interno sia il bene che il male, ma può scegliere da quale parte stare.

IMPRESSIONI:
Il romanzo è piacevole da leggere, la storia, nonostante termini nel modo più classico, ovvero il bene trionfa sul male, non risulta banale, gli avvenimenti che si susseguono sono accattivanti e sono presenti diversi punti in cui la storia prende una piega diversa da quella che il lettore si aspettava e che quindi lasciano piacevolmente spiazzati.

GIUDIZIO COMPLESSIVO
La lettura del testo è piacevole, sia per il tipo di scrittura, che risulta assolutamente scorrevole, sia per il genere scelto, che è sempre appassionante, sia per la complessità dei personaggi e degli eventi trattati, che non risultano mai banali. Infatti il romanzo è ricco di colpi di scena e di situazioni avvincenti.

Spero che una volta letto il libro, concordiate con quanto scritto :-P

Buona domenica