domenica 9 novembre 2014

25year BerlinWall

It's already been 25 years since that announcement "fall of the Berlin Wall." That November 9, 1989, with the fall of the wall the world changed. Retrace the steps and the history of the most important symbol of the division between East and West.
Es ist schon 25 Jahre seit dieser Ankündigung "Fall der Berliner Mauer." Das 9. November 1989, mit dem Fall der Mauer die Welt verändert. Wandeln Sie auf den Stufen und die Geschichte der wichtigsten Symbol der Teilung zwischen Ost und West.
Sono già passati 25 anni da quell'annuncio “caduta muro di Berlino”. Quel 9 Novembre 1989, con la caduta di un muro il mondo cambiò. Ripercorriamo le tappe e la storia del più importante simbolo, della divisione tra Est ed Ovest.

Il Muro di Berlino fu eretto il 13 agosto del 1961, nella città appunto tedesca, che all’epoca si trovava nella Germania Est. Nell’immediato dopo guerra Berlino si trovava in quella parte di Germania ad influenza sovietica. La città fu divisa in due parti: la parte ovest ad amministrazione “occidentale”, quella ad Est ad amministrazione “orientale”.
Ma questa nuova frontiera non era composta da un solo muro ma bensì da due. Viaggiavano lungo tutta Berlino in maniera parallela e tra loro c'era un intercapedine di 10metri detta anche "striscia della morte". Qui vennero uccise più di 200 persone tra i vari tentativi di fuga verso la Germania libera.
La caduta del Muro ebbe inizio nel 23 agosto 1989, quando l’Ungheria elimina ogni divieto di passaggio con l’Austria. Questo porterà numerosi tedeschi dell’Est a recarsi verso il territorio magiaro, per poi attraversare il confine con l’Austria, per recarsi verso la Germania Ovest. Dopo la caduta del governo filo-sovietico, il nuovo primo ministro Egon Krenz annunciò la libera circolazione dei cittadini da Est verso Ovest.
Con una conferenza stampa, il ministro della Propaganda della DDR Günter Schabowsky, il 9 novembre 1989 annunciava con una conferenza trasmessa in diretta tv, la notizia della libera circolazione dei cittadini. Improvvisamente, una marea di gente si fiondò lungo i punti di passaggio del muro. Migliaia insediarono il checkpoint Charlie, nell’attesa di attraversare la cortina. Vista la fiumara di persone, nessuno oppose resistenza, e tutti attraversarono il confine senza che nessun poliziotto effettuasse alcun controllo. La vera caduta del muro a Berlino, ebbe inizio nelle giornate successive, quando il popolo iniziò una vera e propria operazione di distruzione di quella cortina, che per 28 anni divise la città di Berlino in due parti.


The Berlin Wall was erected on August 13, 1961, in the German city memo, which at the time was in East Germany. In the immediate post-war Berlin was in that part of Germany to Soviet influence. The city was divided into two parts: the west to the administration "Western" in the east to the administration "Oriental".
But this new frontier was not composed of a single wall, but rather two. They traveled throughout Berlin in parallel with each other and there was a gap of 10 meters also known as the "death strip". Here were killed more than 200 people, including several attempts to escape to free Germany.
The fall of the Berlin Wall began in August 23, 1989, when Hungary eliminates the prohibition of passage to Austria. This will take a number of East Germans to travel to the territory of Hungarian and then cross the border with Austria, to travel to West Germany. After the fall of the pro-Soviet government, the new Prime Minister Egon Krenz announced the free movement of citizens from East to West.
In a press conference, the propaganda minister of the GDR Günter Schabowski, November 9, 1989 announced at a news conference broadcast live on television, the news of the free movement of citizens. Suddenly, a lot of people darted along the crossing points of the wall. Thousands settled the checkpoint Charlie, waiting to cross the curtain. Given the torrent of people, no one resisted, and all passed through the border without any cop effettuasse no control. The real fall of the Wall in Berlin, began a few days later, when the people began a true work of destruction of the curtain, which for 28 years divided the city of Berlin into two parts.